A seguito del rilascio lo scorso marzo delle nuove Good Manufacturing Practice (GMP) ECMA 2.0 per la sicurezza alimentare degli astucci e scatole pieghevoli, la stessa Associazione europea precisa che tutte le aziende fabbricanti astucci e scatole pieghevoli iscritte all’ECMA, direttamente o indirettamente per il tramite dell’Associazione Nazionale affiliata, possono senza alcun costo dichiarare la conformità alle GMP ECMA.

A tal fine, si allega l’ultima versione del modulo di autocertificazione (scarica pdf)

Inoltre, l’azienda che utilizzerà il sigillo alimentare GMP ECMA verrà direttamente inserita nell’apposito elenco sul sito web dell’Associazione europea al seguente link.

Ricordiamo, infine, che il Gifasp si sta adoperando per provvedere alla traduzione italiana delle Buone Pratiche di Fabbricazione ECMA. Una volta ultimata la traduzione ne avrete notizia.

SEZIONI CORRELATE SITO ISTITUZIONALE GIFASP: